Pulire le zanzariere senza romperle

Come pulire le zanzariere senza smontarle e strapparle.

 

Pulire le zanzariere senza romperle è una domanda che ci si pone spesso. Le zanzariere  sono installate nei pressi di finestre e di infissi quindi sono soggette all’accumularsi di polvere e smog ed appunto insetti che si imbattono nella rete. Per questo occorre pulire la zanzariera in maniera assidua per evitare di cambiare il telo ogni anno o di sostituire direttamente tutta la zanzariera per un mancato funzionamento dovuto ad accumuli di ogni genere.

 

Indipendentemente dal modello bisogna cercare di lavare le zanzariere senza romperle, quindi bisogna aver molta cautela evitando di utilizzare prodotti corrosivi.

La soluzione più rapida potrebbe essere quella di smontare la rete e sciacquarla con acqua corrente, ma non sempre è possibile, soprattutto per prodotti di qualità elevata che prevedono un telaio o un cassonetto fissato a muro o per le reti delicate.

Pulire le zanzariere a rullo

 

Per le zanzariere a rullo con cassonetto avvolgente una soluzione per lavare le zanzariere ed in particolar modo la rete potrebbe essere l’utilizzo di un panno inumidito con acqua e aceto o anche con un pennellino immerso nella soluzione per le parti più difficili da raggiungere. Successivamente si può utilizzare un panno in microfibra o una spugna morbida per asciugarle.

 

Pulire le zanzariere a telaio ad anta e magnetiche

 

Per le zanzariere a telaio fisso o a battente, vista la tipologia sia delle ante estraibili-mobili sia della rete resistente, la soluzione più semplice ed economica è quella di smontarle ed immergerle nella vasca da bagno o posizionarle nella doccia lavandole con un prodotto non troppo aggressivo. Per pulire la zanzariera nelle parti fissate a muro o in corrispondenza dei binari di scorrimento (dove solitamente di annida più polvere e sporcizia) consigliamo il pennellino o qualora il binario posso essere tolto facilmente direttamente l’aspirapolvere con beccuccio.

 

Infine un’altra soluzione molto rapida ed efficacie, nel caso che in cui si abbia la possibilità, è l’utilizzo del vapore tramite appositi elettrodomestici; in questo caso sarà necessario solo passare il panno in microfibra alla fine della pulizia per togliere gli ultimi residui.

 

 

Per ulteriori informazioni su come pulire le zanzariere vai su Rogiamstore.com

 

 

 

 

 

 

 


Ti interessa questo prodotto? Contattaci per avere maggiori informazioni

Nome
Email
Telefono
Lascia un messaggio